Nasce un nuovo progetto contro l’Atrofia Muscolare Spinale

Nasce un nuovo progetto contro l’Atrofia Muscolare Spinale

Il “Centro Dino Ferrari” dell’Università degli Studi di Milano – Ospedale Policlinico di Milano, grazie alla collaborazione con Fondazione Visitatrici per la maternità e al supporto di Round Table Italia, sta aprendo nuove frontiere nella diagnosi e nel trattamento della SMA.

Questo progetto ambizioso, guidato dalla Prof.ssa Stefania Corti, si propone di sfruttare il potenziale del sequenziamento genetico e modelli in vitro specifici per accelerare i processi diagnostici e affinare l’applicazione delle terapie, aprendo la strada a una medicina sempre più personalizzata. Inoltre, questo studio, si pone l’obiettivo di includere anche le mutazioni di più rare della SMA, per riuscire ad arrivare in tempi sempre più brevi a diagnosi accurate.

Scopri di più sul nostro impegno e su come contribuire a questo importante traguardo, cliccando qui.



Send this to a friend